Domenica, Aprile 22, 2018
TEXT_SIZE
Associazione Andrea Pescia

Un doveroso grazie

Abbiamo pensato a lungo prima di scrivere, ma poi abbiamo deciso che le cose belle vanno pubblicizzate: è per questo che desideriamo far conoscere a tante persone il gesto delle mamme della scuola elementare di Masate (MI).

Come ogni anno, anche questa volta per Natale è stato organizzato un mercatino speciale allestito dalle maestre, dagli alunni e dalle mamme della Scuola Elementare.

Non stiamo dicendo che è stato un sucessone ed era bellissimo vedere l’impegno di questi bambini e delle loro mamme nell’allestire e propagandare l’evento.

I bambini impegnati a vendere il loro “giornalino scolastico” molto colorato e con tante notizie, sui banchi oggetti d’ogni tipo preparati con le loro mani e con l’aiuto delle mamme super-impegnate affinché “la festa” riuscisse bene, le insegnanti presenti e attente per sensibilizzare i propri alunni.

E tutto questo impegno perché? Perché alcune insegnanti sensibili riescono a trasmettere questo entusiasmo coinvolgendo nell’impegno grandi e piccoli. Perché questi bambini dalla prima alla quinta conoscono una realtà molto lontana da loro dove il Natale non è fatto di luccichii, di dolci e di regali, ma a malapena di “baion de dois” (riso e fagioli) nei migliori dei casi anche il giorno di Natale. Stiamo parlando dei bambini della Favela Garibaldi, degli alunni della Scuola Andrea Pescia in Brasile, dei quali gli alunni di Masate conoscono molto bene la storia e molti particolari …

Oggi, in nome di questi bambini brasiliani e delle loro mamme desideriamo dire un grande GRAZIE a tutti iniziando dalla direzione che ha permesso che il bene trionfasse ancora una volta, indipendentemente dal risultato che è stato un altro successo.

E ci viene ancora da pensare che l’Amore gratuito, vinca sempre.

F.to Angela Mobilio e Rosy Belloni


Questo sito utilizza cookies propri e di terze parti per la profilazione e per migliorare l'esperienza di navigazione. Se non accetti l'utilizzo parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Maggiori Informazioni.

Accetto i cookies di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information